Ministro ferma questionario omofobia

SCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF

(ANSA) – PERUGIA, 6 DIC – Il Ministero dell’Istruzione ha
bloccato la diffusione nelle scuole umbre del test dedicato al
tema del bullismo omofobico, negli ultimi giorni al centro di
critiche di numerosi esponenti del centro-destra. Lo ha
annunciato il ministro Marco Bussetti in un’intervista al
Corriere dell’Umbria. “Ho parlato con l’Ufficio scolastico
regionale – ha spiegato Bussetti – e i questionari sono fermi.
    Li abbiamo bloccati. Abbiamo chiesto di rivederne la
formulazione e di cambiare le modalità di realizzazione del
progetto”.
    “Il nostro interesse è che la ricerca si faccia e per questo
siamo disponibili a un nuovo confronto con tutte le componenti
interessate” ha quindi detto all’ANSA Federico Batini, docente
al dipartimento di Filosofia e scienze umane e sociali
dell’Università di Perugia, responsabile scientifico del
progetto. “Per questo – ha aggiunto – siamo disponibili a
incontrarci di nuovo con tutti i soggetti interessati. Purché
non si tocchi la parte della ricerca che riguarda il bullismo
omofobico”.