Salvini ricorda De André citando ‘Il Pescatore’. Sui social: ‘Sicuro di averla capita?’

SCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF

Anche Matteo Salvini ricorda Fabrio De André a 20 anni dalla morte. E lo fa citando l’incipit del ‘Pescatore’.

In molti, nei commenti, ironizzano però invitando il ministro a rileggere l’intero testo che parla di un pescatore che divide pane e vino con un assassino. ‘Sei sicuro di averla capita?’, dicono.

Eccone alcuni: