Abruzzo: Marsilio presidente con 48,03%

SCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – Marco Marsilio, senatore di Fratelli
d’Italia, è il nuovo presidente della Regione Abruzzo, eletto
con 299.949, il 48,03% dei voti, in base allo scrutinio di tutte
le 1633 sezioni presidente. Segue Giovanni Legnini,
centrosinistra, al 31,28%, poi Sara Marcozzi (M5S) con il
20,20%; il candidato di Casapound Stefano Flajani con lo 0,47%
dei voti. Quando mancano una decina di sezioni da scrutinare, la
Lega si conferma il partito più votato, con il 27,54% (164.086
voti). All’interno della coalizione di centrodestra, segue Forza
Italia al 9,07% (53.971), Fratelli d’Italia al 6,44% (38.349),
Azione politica 3,25% (19.396) e Udc 2,88% (17.138). La lista
del Movimento Cinque Stelle, che corre da solo, è al 19,7%
(117.386). Nella coalizione di centrosinistra, il Pd 11,13%
(66.194), seguito dalla lista Legnini Presidente al 5,56% e
altre. Casapound Italia, che corre da sola, è allo 0,42% (2539).
    L’affluenza di voto, del 53,11%, è stata in calo di oltre l’8%
rispetto alla precedente tornata elettorale (61,55%).