M5S, via libera alle 5 capilista volute da Di Maio. Ma con una valanga di no

SCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF

Si è chiuso il percorso del Movimento per comporre le liste alle elezioni europee del 26 maggio. Ma, nonostante l’appello finale di Luigi Di Maio, sono stati moltissimi i no alla scelta delle cinque candidate volute dal vicepremier nel ruolo di capolista. Nella circoscrizione Nord-occidentale i sì sono stati 2553, i no 1446. In quella nord-orientale i sì 2063, i no 759. Nella circoscizione centrale, 3086 sì e 1907 no. Al sud 3468 sì e 2169 no candidata nel collegio delle Isole. Nella isole 1739 sì e ben 1351 no (qui la candidata era Alessandra Todde, amministratore delegato di Olidata).  I votanti sono stati in tutto 20.541.